MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE
Ferrara - Italy

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:



Salta il menù principale e vai al menù delle sezioni in evidenza

Salta i contenuti e vai al login

Contenuti

sei in: index > Sezioni > Convegni, corsi ed altri eventi > Scienze Naturali e Ambiente 2016-2017
Scienze Naturali e Ambiente 2016-2017
Le proposte didattiche
Tutte le proposte didattiche suddivise per classi e fasce di età nel file scienze-naturali-e-ambiente2016-2017.pdf.

Scienze Naturali e Ambiente

Riprendono all’insegna dei mammiferi marini e del mare le attività didattiche organizzate dal Museo di Storia Naturale per il progetto “Scienze Naturali e Ambiente”, che si pone all’ attenzione degli Insegnanti.

Rivolte alle scolaresche delle scuole di ogni ordine e grado, le proposte didattiche modulari consolidate e le novità introdotte del programma 2016-2017 sono illustrate nel pieghevole consultabile e scaricabile dal sito web http://storianaturale.comune.fe.it/ link “Didattica e divulgazione”).
In merito a queste ultime, si è scelto di focalizzare l’attenzione prevalentemente sui temi suggeriti dalla mostra allestita in Museo sino al 4 giugno 2017 “Pesci? No grazie, siamo mammiferi”, un percorso che si sviluppa tra spettacolari reperti, immagini, suoni e filmati, per portare a conoscere l’evoluzione, l’anatomia e tanti altri aspetti degli affascinanti mammiferi marini:

- per le Scuole Materne e le prime classi della Scuola Primaria un percorso visita adeguato alla mostra “Pesci? No grazie, siamo mammiferi”; una storytelling “ In viaggio con la balena” per accompagnare in modo suggestivo i piccoli dai mari polari fino al Mare Mediterraneo e nelle sale del Museo; il coinvolgente gioco a squadre e proiezione video “ Caccia alle conchiglie”, per conoscere questi curiosi abitanti del mare raccogliendoli tra la sabbia;
Scuole

- per il secondo ciclo della Scuola Primaria, per le Scuole di Primo e di Secondo Grado Superiore un percorso visita alla mostra sui mammiferi marini adeguato ai diversi gradi scolastici, al quale può essere abbinato il laboratorio “Plancton & Co.” per misurare alcune proprietà chimico-fisiche dell’acqua marina e osservare allo stereo microscopio e al microscopio ottico gli organismi , sia animali che vegetali, che si sono adattati a vivere in questo ambiente; le visite guidate tematiche: “Cetacei ai raggi X” per conoscere le caratteristiche fisiologiche e anatomiche che permettono ai cetacei di vivere in ambiente acquatico; “C’era una volta una balena” alla scoperta della storia evolutiva dei mammiferi marini, senza trascurare le ricostruzioni paleografiche della Tetide prima e dell’Italia poi; “ I cetacei: catene alimentari in mare” con laboratorio di osservazione di campioni di plancton marino; “ Canta che ti passa” dedicato a canti, click, fischi, i principali mezzi di comunicazione dei Cetacei, che verranno proposti in diverse sequenze sonore per scoprirne il significato, e capire l’organizzazione sociale dei gruppi in cui vivono;
mentre con “S.O.S. Cetacei” si andranno a conoscere i principali fattori di pressione antropica che minacciano le specie e quali accorgimenti sta attuando l’uomo per conservare e tutelare la biodiversità marina.

- solo per le Scuole di Secondo Grado Superiore: “Oceanografia” un percorso tematico di visita alla mostra, che permetterà di approfondire i concetti base dell’oceanografia e di imparare a conoscere i parametri fisico-chimici delle masse d’acqua che portano alla formazione delle correnti oceaniche. L’analisi dei parametri di temperatura e acidità di campioni d’acqua porteranno a riflettere sulla circolazione oceanica, cambiamenti climatici, catene alimentari e conseguenze dell’acidificazione degli oceani.


Segnaliamo che Coop Alleanza 3.0, sponsor della mostra, da la possibilità a due classi della scuola primaria, a due classi della scuola secondaria di primo grado, a due classi della scuola secondaria di secondo grado di svolgere un’attività gratuita a scelta dei docenti, tra quelle proposte. La gratuità sarà fruibile per le prime due classi di ogni ordine di scuola che prenoteranno.

- “Progetto Cosmos”: verrà riproposto per le Scuole di Primo e di Secondo Grado Superiore il percorso di studio e sperimentazione del protocollo di ricerca in ambito naturalistico-ambientale per il monitoraggio di specie privilegiate di indicatori ambientali, quali anfibi, rettili, piccoli molluschi, allo scopo di rilevare lo stato di salute dell’ambiente e di individuare linee guida per la tutela e la salvaguardia dei luoghi e della biodiversità. L’attività ha anche lo scopo di sensibilizzare e appassionare i ragazzi alla ricerca scientifica partecipata dei progetti Citizen Science.

Si richiama l’attenzione sul laboratorio “Alla scoperta del cervello”, che per i ragazzi delle Scuole di Primo e di Secondo Grado Superiore verrà integrato con l’osservazione diretta della dissezione di un cervello animale.


Gli animatori scientifici dell’Associazione Didò, che condurranno le attività, sono a disposizione per creare percorsi didattici personalizzati legati alla programmazione dei singoli docenti.
Si informa inoltre che gli Insegnanti interessati per le proprie scolaresche alle visite libere e gratuite al percorso espositivo del Museo e alla Mostra sui cetacei, potranno effettuare le prenotazioni come di consueto presso la Segreteria Didattica del Museo nelle giornate di lunedì , mercoledì e venerdì, in orario 9.00 - 12.30 - Tel. nn. 0532/ 20.62.97 - 20.33.81.


Scuole 2

 

Login


 
 
 
codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformità AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0