MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE
Ferrara - Italy

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:



Salta il men¨ principale e vai al men¨ delle sezioni in evidenza

Salta i contenuti e vai al login

Contenuti

Natrix natrix
Rettili - Squamati
NATRICE DAL COLLARE
Natrix natrix (Linnaeus, 1758)
ORDINE: Squamata
FAMIGLIA: Colubridae

Natrix natrix















GEONEMIA: EntitÓ Centroasiatico-Europeo-Mediterranea diffusa in quasi tutta l'Europa con esclusione delle estreme regioni settentrionali, nel Magrhreb, dall'Asia minore fino al Lago Baikai. In Italia Ŕ presente in tutta la penisola, Sicilia e Sardegna.

NOTE TASSONOMICHE: Specie politipica rappresentata da numerose sottospecie. THORPE (1975a; 1975b; 1979; 1984a; 1984b) nell'analisi delle variazioni intraspecifiche di N. natrix riporta la suddivisione di tre sottospecie per l'Italia: N. n. cetti GenÚ, 1838 della Sardegna; N. n. helvetica (LacÚpŔde, 1789) dell'Italia centrosettentrionale con esclusione della porzione nordorientale; N. n. natrix (Linnaeus, 1758) dei Friuli-Venezia-Giulia, e della Pianura Padana orientale. A queste, secondo LANZA (1983), va aggiunta N. n. sicula (Cuvier, 1829) della Sicilia e N. n. calabra (Vanni & Lanza) della Calabria.

DISTRIBUZIONE REGIONALE: Specie ampiamente diffusa in tutto il bacino meridionale padano che non presenta particolari ripartizioni territoriali. Il suo spettro altitudinale copre tutte le fasce dal livello del mare fino a 1907 m con una frequenza superiore al 50 % in quella pianiziale. Predilige gli ambienti umidi quali i corsi d'acqua (U01), i canali e i fossati (Ul5) ma Ŕ presente anche in ambienti antropici come aree urbane (A02) e in quelli forestali.

Natrix natrix foto2















Scarica i Codici Habitat: codici.pdf

 

Login


 
 
 
codice XHTML 1.0 valido!codice XHTML 1.0 valido! icona livello di conformitÓ AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - livello di conformitÓ AA, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0